Cerca

La ricerca di Simone Ferrero: da Rosa nascono risultati tangibili

Aggiornamento: 7 dic 2021

Da Rosa nascono grandi soddisfazioni e risultati concreti: il Dottor Simone Ferrero ha pubblicato, insieme alla sua collega Dott.ssa Irene Dogliotti, la prima ricerca che è stata portata avanti anche grazie al sostegno del Primo Premio da Rosa.

L’articolo è intitolato “PERSONALIZED MEDICINE IN LYMPHOMA: TAILORING TREATMENT ACCORDING TO MINIMAL RESIDUAL DISEASE” e riporta nei ringraziamenti proprio la nostra Associazione.

Di cosa discute l’articolo? Lo abbiamo chiesto a Simone Ferrero che ci ha risposto:

Il tema dell’articolo, e il focus della nostra ricerca, sono i disordini linfoproliferativi, ovvero malattie tumorali a carico di una tipologia di globuli bianchi del sangue, i linfociti, e in particolare i cosiddetti linfomi non-Hodgkin; la sopravvivenza e la qualità della vita di persone affette da queste malattie sono drasticamente migliorate negli ultimi anni, ma tuttora esistono pazienti che nonostante le terapie presentano delle recidive di malattia. Il nostro studio riassume le conoscenze attuali e le prospettive future riguardo agli strumenti valutazione della risposta alle terapie, ed è volto ad una sempre maggiore personalizzazione dei percorsi terapeutici, mirata su ogni singolo paziente.

Ha inoltre aggiunto al fine di fornire un riassunto più completo dell’articolo di 30 pagine:


Siamo dunque fieri di vedere che i nostri sforzi e le vostre donazioni si stanno trasformando in qualcosa di estremamente concreto e utile.

#ricerca #simoneferrero

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti